Lukaku, missione a Londra per farsi liberare dal Chelsea

Home » Lukaku, missione a Londra per farsi liberare dal Chelsea

Fra domani e giovedì l’allenatore Tuchel parlerà col nuovo proprietario del club londinese, Todd Boehly, per verificare i margini per un prestito non troppo oneroso. Poi toccherà a Romelu

“Nella testa di Lukaku, c’è solo l’Inter”. Apre così, senza giri di parole, il focus del Corriere dello Sport in merito al futuro di Romelu Lukaku, che non pensa ad altro se non ad un suo ritorno in pompa magna in nerazzurro. Ed è pronto, secondo il quotidiano, a dire no a tutto.

“Che non è soltanto il titolo della canzone che riecheggia a San Siro prima di ogni partita della squadra nerazzurra, ma proprio l’unico pensiero che in questo momento circola nella mente di Big Rom. Un pensiero talmente intenso e prevaricante da non vedere o considerare nulla di alternativo. Insomma, al Chelsea, con Tuchel ancora in panchina, Lukaku proprio non può stare. Ma non significa che gli vada bene una qualsiasi altra sistemazione. E non è nemmeno questione di lignaggio. Lukaku, infatti, pur di tornare all’Inter, è pronto a dire no anche al Bayern, al Tottenham del “suo” Conte e al Real Madrid“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.